❓LO SAPEVI? 👩

Anestetizzare l’area di trattamento laser è un argomento di grande importanza e richiede una valutazione attenta. 

Per quali ragioni non è sicuro farlo e quali precauzioni dovrebbero essere prese durante il trattamento?

1. Anestesia e trattamento di epilazione laser

 

Perché l’anestesia non è consigliata?

  • L’anestesia locale (o topica) può compromettere la sensibilità della pelle. Durante il trattamento laser, è essenziale che il cliente fornisca un feedback continuo all’operatore riguardo alle sensazioni e al disagio. L’anestesia potrebbe rendere difficile per il paziente comunicare eventuali problemi o dolori.
  • Inoltre, l’anestesia può alterare la risposta della pelle al calore generato dal raggio laser. Questo potrebbe influenzare la regolazione dei parametri del laser, che devono essere adattati alle esigenze specifiche del cliente.

2. Feedback continuo e settaggio dei parametri

Durante il trattamento di epilazione laser, l’operatore deve ricevere un feedback costante dal cliente. Questo è fondamentale per regolare correttamente i parametri del laser:

  • Intensità: il cliente può segnalare se il calore è troppo intenso o insufficiente.
  • Disagio: il feedback sul disagio aiuta a determinare la tolleranza individuale e a evitare lesioni cutanee.
  • Sensazioni anomale: eventuali sensazioni anomale, come bruciore o pizzicore, devono essere comunicate all’operatore

3. Precauzioni aggiuntive

  • Cosmetici Occlusivi: Prima del trattamento, è importante accertarsi che non siano presenti cosmetici occlusivi (come deodoranti o creme) sulle aree da trattare. Questi prodotti possono interferire con l’assorbimento del raggio laser e alterare i risultati.
  • Pelle Pulita: La pelle deve essere pulita e priva di sostanze che potrebbero ostacolare il trattamento

4. Personalizzazione del Trattamento

Variabilità Individuale: Ogni persona risponde in modo diverso al trattamento laser. Quello che funziona per un individuo potrebbe non essere efficace per un altro. Pertanto, l’operatore deve personalizzare il trattamento in base alle caratteristiche specifiche del paziente

È importante mantenere aspettative realistiche. Non ci sono miracoli in poche sedute. La rimozione permanente dei peli richiede tempo e pazienza. Ogni persona risponde in modo diverso al trattamento laser. Quello che funziona per un’amica potrebbe non funzionare allo stesso modo per te. Considera anche che alcuni peli potrebbero essere più resistenti e richiedere più sedute.

In sintesi

In sintesi, l’anestesia non è raccomandata durante il trattamento di epilazione laser. 

Il feedback continuo del cliente e la regolazione adeguata dei parametri sono essenziali per ottenere risultati ottimali e minimizzare i rischi. Consultare sempre un professionista esperto e verificare che abbia seguito corsi di formazione sulla tecnologia laser per garantire un trattamento sicuro ed efficace.